Isabella BERTELLO

Diritto di famiglia e dell’arte


Nata a Torino l’11 gennaio 1976. 

Laureata in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Torino, è  iscritta all’albo degli Avvocati, prima di Pinerolo poi di Torino, dal 2006,  ed all’Albo speciale dei patrocinatori davanti alla Corte di  Cassazione dal 2020. 

Vive a Genova, ove ha aperto un recapito dello Studio. Si occupa di consulenza ed assistenza giudiziale e stragiudiziale in tutti  gli ambiti del diritto civile: dopo un inizio della professione all’insegna  del diritto di famiglia, negli ultimi anni opera principalmente nel campo  del diritto dell’arte, prestando consulenza a case d’aste e privati tanto per la stesura di contratti in tale ambito, quanto per le  controversie derivanti da vendita, acquisto, esportazione, importazione  di opere d’arte, anche nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni.

Presta inoltre assistenza nelle attività di compliance connesse alla  gestione della normativa antiriciclaggio, offrendo eventualmente attività  di revisione delle procedure richieste dal D. Lgs. n. 231/2007. Nell’interesse del cliente predilige, ove possibile, la composizione  bonaria delle liti al contenzioso giudiziale, credendo a tal fine nell’utilità  dell’istituto della negoziazione assistita. 

A livello formativo, nel 2004 ha conseguito Master in diritto di famiglia; nel 2018 Master di specializzazione in Diritto successorio e in Diritto nell’arte moderna e contemporanea. 

 

Lingue parlate: Inglese (1994 – certificate of Proficency), Francese,  Spagnolo.

es_AR