Avv. Luigi MARZI

Diritto civile e commerciale


Dopo gli studi classici, la laurea in giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Torino e l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato, ottenuta presso il Distretto della Corte di Appello di Torino nell’anno 1994, l’avv. Luigi MARZI ha esercitato con continuità l’attività forense, ottenendo nell’anno 2008 l’iscrizione all’albo dei patrocinanti avanti le Giurisdizioni Superiori. 

Iscritto originariamente all’Ordine degli Avvocati del Tribunale di Pinerolo e quindi a quello di Torino, ha per anni prestato attività quale consigliere dell’Ordine degli Avvocati, ricoprendo anche la carica di tesoriere dello stesso, nonché di consigliere e tesoriere dell’Organismo di Mediazione Forense costituito dal predetto Foro.   

All’attività forense il professionista abbina fin dall’anno 1992 l’attività di insegnante di discipline giuridico economiche presso istituti di istruzione secondaria di secondo grado. 

L’attività forense viene da sempre svolta dal professionista nell’ambito della associazione professionale “Studio Avvocato Bertello”. 

I settori di attività privilegiano i vari campi del diritto privato, in particolare per questioni di diritto della persona (a titolo esemplificativo, interdizioni ed inabilitazioni) e di famiglia (separazioni e divorzi), successioni (divisioni ereditarie), obbligazioni, contratti e diritti reali. 

Nell’ambito della organizzazione dell’attività dello studio associato, il professionista si occupa altresì di questioni di diritto penale, in particolare connesse alla proprietà o ai temi maggiormente ricorrenti nell’ambito delle cause civili, anche in ragione dell’esperienza ultra ventennale quale difensore di Ufficio. 

L’avv. Luigi MARZI è altresì abilitato al patrocinio a spese dello Stato. 

it_IT